Product was successfully added to your shopping cart.

Multiair FIAT

Argomenti tecnici

Attraverso questo sistema si rende la gestione dei tempi, dell’alzata e della fasatura delle valvole di ciascun cilindro indipendente dagli altri grazie agli attuatori elettroidraulici comandati dalla centralina motore, che dall’albero a camme ricevono l’energia idraulica per aprire le valvole. Una delle capacità del Multiair è quella di poter aprire le stesse valvole due volte durante una stessa fase di aspirazione, superando un limite strutturale degli alberi a camme tradizionali.
Il motore recupera il 10% di energia normalmente persa nel pompaggio del pistone ed avviene un recupero dei gas di scarico senza un ulteriore dispositivo EGR. I benefici sono di circa -10% in consumi ed emissioni di CO2, +15% di coppia, +10% di potenza con una riduzione delle emissioni del 40% in idrocarburi incombusti e monossido di carbonio, 60% per gli ossidi di azoto. I benefici di questa tecnologia sono massimi con il turbocompressore e l’iniezione diretta che consente di ridurre la cilindrata dei motori e avere, a parità di potenza, una riduzione dei consumi e delle emissioni che può raggiungere un 25%.

Argomenti tecnici